CONSIGLIO di PRESIDENZA

I Consiglieri APCI sono professionisti che ogni giorno, oltre al proprio impegno lavorativo, dedicano tempo e passione all’attività associativa.

Un Consiglio Generale fatto di facce che dimostrano lo spirito di chi lavora per far crescere la categoria, ogni giorno con un comune obiettivo di intenti. Un esempio raro da incontrare in un mondo spesso arrivista ed egocentrico.


ROBERTO CARCANGIU – Presidente

Emiliano, classe 1969. Ha perfezionato la sua formazione lavorando nei migliori ristoranti di Bologna e ha maturato numerose esperienze anche all’estero. Da 25 anni studia le nuove tecnologie in cucina, applicandole soprattutto nel catering. E’ imprenditore da 19 anni e si occupa di insegnamento, organizzazione di manifestazioni e concorsi a livello europeo; è consulente per aziende di livello mondiale. Il suo obbiettivo è di ottenere la migliore qualità delle pietanze, rispettare le proprietà organolettiche delle materie prime e razionalizzare il lavoro degli operatori nelle cucine professionali.


SONIA RE – Direttore Generale

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari, inizia a lavorare nel 2003 nel mondo della ristorazione professionale. Ricopre il ruolo di Direttore Editoriale della rivista “L’Arte in Cucina”, house organ dell’associazione, e di Team Manager della Squadra Nazionale Apci Chef Italia. Tra i suoi compiti l’organizzazione di fiere di settore ed eventi in cui i cuochi vengono valorizzati ed entrano in contatto con le aziende del Food Service. E’ consulente in molti progetti scolastici, master e progetti editoriali del settore food. E’ coinvolta in molti progetti aziendali e tiene rapporti con le principali istituzioni italiane e straniere. E’ inoltre collaboratore per diverse testate e libri legati al mondo della cucina e della ristorazione.


VINCENZO BUTTICÉ – Vicepresidente nord Italia

Classe 1972, siciliano d’origine, ha la sua base a Monza, con due locali il Ristorante il Moro fine dining e Atrattoria, modello di trattoria take away di recentissima apertura. In entrambe le attività è affiancato dai fratelli Salvatore e Antonella. E’ docente di cucina presso l’Istituto Alberghiero A.Olivetti di Monza. E’ consigliere delegato APCI per la Lombardia e fondatore di Ri.Un. Ristoratori Uniti.


SERGIO FERRARINI – Vicepresidente centro Italia

Da oltre 40 anni è impegnato nella tutela e valorizzazione della cucina tradizionale Italiana, che ha raccontato ed insegnato in oltre 30 paesi del mondo, soprattutto in Oriente. Consigliere Nazionale APCI, porta la sua concretezza e grande esperienza in ogni ambito della vita associativa.


ANTONIO SORRENTINO – Vicepresidente sud Italia

Classe 1979,  nasce a Torre del Greco in una famiglia di Chef. Ha sempre lavorato nel mondo della ristorazione facendo esperienze in Italia e all’estero, coltivando la passione per la cucina, acquisendo nuove competenze e nuove tecniche. E’ chef, docente, formatore e consulente.


MICHELE COCCHI – Membro del Consiglio direttivo

Emiliano, classe 1969. Ha perfezionato la sua formazione lavorando nei migliori ristoranti di Bologna e ha maturato numerose esperienze anche all’estero. Da 25 anni studia le nuove tecnologie in cucina, applicandole soprattutto nel catering. E’ imprenditore da 19 anni e si occupa di insegnamento, organizzazione di manifestazioni e concorsi a livello europeo; è consulente per aziende di livello mondiale. Il suo obbiettivo è di ottenere la migliore qualità delle pietanze, rispettare le proprietà organolettiche delle materie prime e razionalizzare il lavoro degli operatori nelle cucine professionali.


ANNA MARIA PELLEGRINO – Membro del Consiglio direttivo

Cuoca, maestra di cucina, food writer, docente di Gastrosofia, storia ed evoluzione della Cucina, Accademica della Cucina Italiana. Presidente fondatrice AIFB, Associazione Italiana Food Blogger e Consigliere APCI, Associazione Professionale Cuochi Italiani. Ospite fissa e autrice a Geo (Rai 3) dove dal 2015 narra di identità culinarie che si vanno perdendo nel logorio della vita moderna


FRANCESCA DASSORI

Romana trasferita in UK dove per 18 anni si è occupata di portare la qualità della ristorazione italiana. E’ l’anima organizzatrice di APCI UK. Oggi si occupa di importazione di prodotti italiani sul mercato inglese.

CORRADO AMATO

Corrado Amato nasce a Molfetta (BA) nel 1978. Durante gli studi si mette subito alla prova, lavorando nei ristoranti della zona. Il salto di qualità arriva con il trasferimento in Alto Adige, dove apprende una cucina tanto creativa quanto precisa e rispettosa della materia prima. Tante le scuole frequentate da Corrado Amato, tra cui quella a Milano da Antonino Cannavacciuolo. Attualmente Corrado è chef di cucina presso il ristorante Toruccio di Giovinazzo (BA), dove quotidianamente applica le conoscenze e le tecniche acquisite negli anni ad una cucina principalmente di mare e a chilometro zero.

ANTONIO BEDINI

Marchigiano, classe 1964. Inizia giovanissimo la sua esperienza nel mondo della cucina, passione che coltiva anche attraverso anni di studio. È esperto di gestione di eventi banchettistici, anche di rilievo nazionale; coordina attività di ristorazione collettiva e si occupa di organizzazione e supporto logistico di cucina da campo. Chef, consulente e insegnante, Consigliere APCI e punto di riferimento per il territorio marchigiano.


ANTONIO CATERINO

Classe 1972, originario di Napoli, ha una lunga esperienza tra l’Italia, l’Inghilterra e la Scozia, terra nella quale ha aperto oltre 20 anni fa il suo ristorante a Melrose. La sua formazione è passata da alcune delle più importanti località turistiche italiane e anche dalle crociere, per approdare in Scozia, dove, dopo diverse esperienze, ha aperto a Melrose il proprio locale, dove propone una cucina italiana, improntata sulla valorizzazione degli ingredienti. E’ consigliere APCI UK.


MARCO FAIELLA

Nato in provincia di Ancona nel 1966 e residente in Umbria, da sempre attratto dal piacere della cucina. Dopo gli studi, grandi esperienze di altissimo livello sia in Italia che a Londra. Nel 2003 – dopo aver frequentato la cucina di Vissani – si innamora dell’Umbria ed entra nel gruppo S.I.N.A., presso l’Hotel Brufani di Perugia – 5 stelle lusso, dove dimostra tutte le sue competenze nel settore del Ristorante da Hotel. Consigliere Nazionale APCI, strategico per il centro Italia, porta la tradizione umbra nei più importanti contesti nazionali.


NICOLA FERRARI

Nato a Ferrara nel 1973, inizia la propria carriera nei locali della riviera romagnola, per passare poi all’insegnamento. Da dieci anni si dedica infatti alla formazione dei ragazzi presso l’Istituto alberghiero IAL di Ferrara. Per lui la tutela del territorio è un valore importantissimo. Da sempre è impegnato nella valorizzazione dei prodotti del territorio ferrarese, che interpreta e rivisita in chiave moderna.


ARTURO FUSCO

Classe 1961, napoletano, vanta una lunga carriera tutta nella propria zona di origine. Molte le esperienze nell’ambito della ristorazione classica, dell’hotellerie e come consulente di aziende per la realizzazione di eventi e banchetti. Dal 2018 è Chef Executive presso il ristorante dell’Hotel Tenuta d’Ausilio a Vairano Patenora, nella provincia di Caserta. Dal 2011 è Presidente della Delegazione APCI Campania.


LUCA MALACRIDA

Classe 1980, valtellinese di origine, ha iniziato giovanissimo a viaggiare per fare esperienza con i più grandi Maestri italiani e internazionali. Appassionato delle nuove tendenze, di nuovi ingredienti e tecniche legate alla cucina salutistica, rimane un interprete entusiasta della cucina classica, seppure rivisitata. Oggi è il capitano di APCI CHEF ITALIA, Squadra Nazionale Italiana della nostra Associazione.


MASSIMO MORONI

Classe 1969, nato nella provincia di Varese, è un fine interprete della cucina lombarda tradizionale, con interessanti spunti creativi e contaminazioni. Dal 2018 alla guida del Ristorante Sette Cucina Urbana a Milano, ha iniziato la sua carriera nel 1983. Un’esperienza maturata prevalentemente in Lombardia, in diversi locali, tra cui spiccano il Savini e il Don Lisander. Significative anche le esperienze internazionali a New York e a Washington.


VITO SEMERARO

Pugliese, classe 1963 vanta una esperienza importante nella ristorazione dei grandi numeri, con particolare riferimento ai Resort e Villaggi. Riconosciuto per le sue capacità di coordinare più spazi ristorativi: ha saputo coordinare 14 cucine con 8 ristoranti con cucina nazionale e internazionale; è stato responsabile di un team di oltre 70 cuochi e ha gestito meeting con oltre 3000 pasti.

FRANCESCO PUCCI


Calabrese, classe 1974 è cuoco attento alla propria tradizione culinaria, ma anche alle nuove tendenze. È infatti anche Cuoco Ayurveda e si occupa di cucina del benessere, di cui è anche docente. Oltre alle esperienze in diversi locali e nel mondo del catering e banqueting, ha al suo attivo molte docenze in corsi per professionisti e amatori. È consigliere molto attivo e referente dinamico per tutta la Calabria.


FABRIZIA VENTURA

Classe 1975, chef e food designer, formatrice e docente. E’ responsabile della comunicazione di APCI Lazio. Moltissime le esperienze nella ristorazione, anche come consulente. Al suo attivo anche una formazione personale che include molti corsi e una laurea in Storia dell’Arte. Unendo la passione per arte e cibo ha creato moltissimi progetti di food design.


Pulsante per tornare all'inizio